L'Ipoacusia

E' un disturbo dell’udito molto diffuso che in Italia colpisce l’8% della popolazione adulta.
Conseguenza primaria di una incuranza di questo problema è il progressivo deterioramento della capacità del cervello di interpretare i suoni e le parole correttamente.

Ipoacusia Trasmissiva

È dovuta a lesioni che interessano orecchio esterno o medio e la causa può essere costituita dalla perforazione della membrana timpanica, da una infezione o da otosclerosi.

Ipoacusia Percettiva

Detta anche neurosensoriale, è una lesione dell’orecchio interno che determina l’incapacità della discriminazione delle parole. Può essere causata da disturbi della circolazione, da distruzione delle cellule ciliate oppure dall’invecchiamento dell’organo uditivo (presbiacusia)

Ipoacusia Mista

Si ha quando la lesione interessa contemporaneamente orecchio medio e orecchio interno.

Ipoacusia Centrale

Avviene quando i segnali inviati dall’organo dell’udito non vengono correttamente decodificati dal cervello.